Sicurezza Spaziale: un argomento emergente incluso nelle proposte del Direttore Generale dell’ESA...

Sicurezza Spaziale: un argomento emergente incluso nelle proposte del Direttore Generale dell’ESA per “Space19+”

La Sicurezza Spaziale è un argomento emergente e sarà incluso nelle proposte del Direttore Generale dell'ESA, Jan Wörner, al prossimo Consiglio Ministeriale, chiamato "Space19+"

laser tenerife
Copyright IQOQI Vienna, Austrian Academy of Sciences

Che si tratti di affrontare le sfide dei detriti spaziali, garantire tempestivi avvisi di impatto da condizioni meteorologiche spaziali o rilevare e deviare asteroidi: la Sicurezza Spaziale è un argomento emergente e sarà incluso nelle proposte del Direttore Generale dell’ESA, Jan Wörner, al prossimo Consiglio Ministeriale, chiamato “Space19+”, a novembre 2019.

Lunedì 21 gennaio si terrà un incontro con la stampa per approfondire questa materia con i principali responsabili di Sicurezza Spaziale, presso il Centro Europeo di Operazioni Spaziali dell’ESA (ESOC) a Darmstadt, Germania.

L’ambiente spaziale che ci circonda pone molte minacce, sia naturali che create dall’uomo, che possono rappresentare un rischio per la vita e per le proprietà, ed avere un impatto sulle infrastrutture in orbita e sulla Terra. Per affrontare questi problemi, l’ESA sta lavorando a nuovi progetti e missioni – come la missione Hera verso un sistema di asteroidi binario, la missione di meteorologia spaziale L5 verso il Punto 5 di Lagrange, o a concetti del monitoraggio ed effettiva rimozione di detriti spaziali. I principali esperti dell’ESA per la Difesa Planetaria, la Meteorologia Spaziale, ed i Detriti Spaziali, daranno informazioni dettagliate su questi argomenti.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...