Smog Firenze: il Comune proroga 5 giorni di divieti per gli Euro...

Smog Firenze: il Comune proroga 5 giorni di divieti per gli Euro 1 e 2

Il Comune di Firenze proroga fino al 16 gennaio l'ordinanza antismog. Il provvedimento prevede il blocco dei mezzi piu' inquinanti e una serie di misure di limitazione del traffico a tutela della salute

Il Comune di Firenze proroga fino al 16 gennaio l’ordinanza antismog. Il provvedimento prevede il blocco dei mezzi piu’ inquinanti e una serie di misure di limitazione del traffico a tutela della salute.

Il nuovo bollettino di Arpat, l’agenzia per l’ambiente della Regione Toscana, comunica che Firenze resta al livello due dell’indice di criticita’ per la qualita’ dell’aria: sono stati rilevati 6 superamenti del valore limite per la media giornaliera delle polveri sottili (Pm10) nell’ultima settimana. Non sono previste, nel frattempo, condizioni meteo favorevoli alla dispersione degli inquinanti.

Le ripercussioni non riguardano solo i veicoli. A livello domestico sara’ vietato accendere caminetti, stufe, termocamini o termostufe alimentati a legna, qualora non rappresentino il principale sistema di riscaldamento. Inoltre, viene sancita una riduzione delle ore di funzionamento degli impianti di riscaldamento individuali e condominiali.

La circolazione delle auto per il trasporto privato a benzina Euro 1, a diesel Euro 2 e 3, e per il trasporto merci diesel Euro 2 dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30. Analogo divieto scatta per i motocicli a due tempi Euro 1. I provvedimenti, viene precisato da palazzo Vecchio, andranno avanti nei prossimi 5 giorni e non verranno revocati in assenza di miglioramenti delle condizioni meteorologiche.

Valuta questo articolo

Rating: 1.0/5. From 1 vote.
Please wait...