Terremoto in Belice: ricostruzione incompleta, il 15 gennaio la protesta davanti Montecitorio 

Terremoto in Belice: ricostruzione incompleta, il 15 gennaio la protesta davanti Montecitorio 

Terremoto nella Valle del Belice: la ricostruzione in alcuni paesi colpiti dal sisma non è ancora ultimata

A 51 anni di distanza dal terremoto che portò morte e distruzione nella Valle del Belice, la ricostruzione in alcuni paesi non è ancora ultimata: per tale motivo il Consiglio comunale di Santa Margherita di Belice, nel giorno dell’anniversario del sisma (il 15 gennaio), si riunirà a Roma, in Piazza Montecitorio.
Un’iniziativa simbolica, che vuole rappresentare una protesta formale nei confronti del Parlamento per la mancata previsione di somme, all’interno dell’ultima legge di Bilancio, necessarie al completamento della ricostruzione.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...