Dovrà sottoporsi a 137 test di paternità: il campione Tiger Woods e...

Dovrà sottoporsi a 137 test di paternità: il campione Tiger Woods e il suo record pazzesco

Altro che Cristiano Ronaldo: Tiger Woods dovrà fare ben 137 test di paternità per appurare se i figli di 121 donne che lo hanno citato in tribunale sono effettivamente i suoi

Non è una bufala, se è questo ciò a cui avevate pensato. Tiger Woods, il grande campione di golf, ha raggiunto uno dei più grandi record della sua vita, suo malgrado: dopo una causa durata sette anni, il tribunale di Miami gli ha ingiunto di sottoporsi a ben 137 test di paternità, accettando le richieste di 121 donne che hanno sostenuto di aver avuto rapporti sessuali col campione di golf, e di aver avuto un figlio da lui. Molte di loro, presenti in aula al momento della lettura del verdetto, hanno accolto la sentenza con grida e pianti di gioia. Una di loro, Molly Sanders, intervistata da WFNC-TV, ha dichiarato: “Sono assolutamente estatica! Mio figlio Tommy ha otto anni e io ho lottato per quasi tutta la sua vita perché avesse il diritto di vedere suo padre“. La corte ha concesso trenta giorni al campione di golf per sottoporsi al test del DNA, pena l’arresto e multe esose. I suoi legali hanno confermato che Woods non si opporrà in alcun modo alla decisione della corte e farà tutti i test necessari.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...