Valanga travolge e uccide un giovane: sciava fuoripista

Valanga travolge e uccide un giovane: sciava fuoripista

Tragedia stamani dove un giovane di 22 anni è morto sotto la valanga che in mattinata si è abbattuta su monte Spicco, in Valle Aurina

valanga svizzera

Tragedia stamani dove un giovane di 22 anni è morto sotto la valanga che in mattinata si è abbattuta su monte Spicco, in Valle Aurina.

L’incidente è avvenuto durante un fuoripista a 2.400 metri di quota. La vittima è un ragazzo, classe ’97, di Valdaora, in Val Pusteria. Era in compagnia di un gruppo di amici quando la slavina si è staccata inghiottendo sei sciatori.

Mentre cinque sono stati estratti vivi, il sesto ormai era morto. Inutili i tentativi di rianimazione del medico d’urgenza sul posto.

I soccorritori, dagli uomini del soccorso alpino di Campo Tures ai vigili del fuoco volontari dei paesini vicini, hanno raggiunto il luogo dell’incidente anche con l’ausilio degli elicotteri dell’Aiut Alpin Dolomites e dell’austriaco Christophorus.

Vari i tentativi di rianimazione ma per lo scialpinista non c’è stato nulla da fare. Dopo le copiose nevicate dei giorni scorsi il pericolo di valanghe in quella zona è di livello 3 su una scala che va da 1 (debole) a 5 (molto forte)

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...