Boeing: primo test di volo in guida autonoma completato con successo

Boeing: primo test di volo in guida autonoma completato con successo

Boeing, segnali dal futuro: i taxi voleranno e non avranno un pilota!

BOEING VTOL

Tra le centinaia di startup impegnate nello sviluppo di nuove generazioni di automobili e moto volanti fa sentire la sua presenza la fuoriclasse Boeing, leader mondiale dell’industria aeronautica. Il costruttore di aeromobili poco più di un anno fa aveva mostrato al mondo i disegni di un taxi concept, ma notizia di qualche giorno fa è che l’azienda americana è riuscita non solo a realizzare il prototipo del taxi ma che il test di volo effettuato era senza l’ausilio di un pilota. Il primo volo di VTOL, questo è il nome dell’aerotaxi a guida autonoma, è stato sicuramente modesto ma allo stesso tempo molto promettente infatti si è verificata la capacità del velivolo di decollare, stazionare in aria ed atterrare in sicurezza.

La vettura creata da Boeing, che monta propulsori elettrici super silenziosi, potrebbe in un futuro prossimo risolvere i problemi di mobilità ed inquinamento urbano. La ditta non esclude l’utilizzo del VTOL anche come mezzo di emergenza e o soccorso in zone ad alto traffico o addirittura in zone non raggiungibili via terra. L’azienda ha inoltre confermato che nel corso dell’anno verrà svelata e testata anche una variante commerciale dello stesso velivolo destinato al trasporto merci con una possibilità di carico di circa 230kg.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 3 votes.
Please wait...