Donne e scienza: per la Fondazione Bellisario “troppi pregiudizi”

Donne e scienza: per la Fondazione Bellisario “troppi pregiudizi”

Troppi pregiudizi continuano a tenere le donne ai margini della scienza: e' quanto rileva in una nota Lella Golfo, presidente della Fondazione Marisa Bellisario

Troppi pregiudizi continuano a tenere le donne ai margini della scienza: e’ quanto rileva in una nota Lella Golfo, presidente della Fondazione Marisa Bellisario. “La giornata mondiale per le donne e le ragazze nella scienza – ha rilevato – serve non solo a ricordarci il contributo femminile alla scienza, ma a denunciare le discriminazioni che continuano a sussistere nel mondo scientifico”.

Golfo rileva che i Nobel al femminile in campo scientifico sono stati appena 20 sugli oltre 600 assegnati a uomini: “E’ la misura del pregiudizio che la scienza continua a nutrire nei confronti delle donne”, ha osservato. “E’ contro questi stereotipi che minano il cammino verso il progresso e l’innovazione, che la Fondazione Marisa Bellisario si batte da oltre 30 anni”, ha aggiunto, osservando che il Premio Bellisario e’ stato assegnato a “donne che sono riuscite a farsi spazio in un mondo dominato da uomini unicamente grazie alla tenacia e determinazione dei loro meriti e del loro talento”, come Ilaria Capua, Elena Cattaneo, Margherita Hack, Barbara Mazzolai. Bisogna tuttavia “fare di piu’ per ribaltare stereotipi ancora duri a morire.

Finche’ non saremo capaci di garantire pari opportunita’ nella carriera scientifica, a poco serviranno anche le tante campagne per incoraggiare le ragazze a intraprendere carriere di studi scientifici”. Golfo ha osservato inoltre che “meno del 30% dei ricercatori in tutto il mondo e’ di sesso femminile, e solo il 30% delle studentesse sceglie le materie scientifiche nell’istruzione superiore”. “In ambiti vitali come quello delle scienze e della tecnica – ha concluso -, non si tratta solo di ristabilire un principio di parita’, ma anche rimuovere tutti gli ostacoli al progresso dell’umanita'”.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...