Maltempo, il Sindaco di Castel Maggiore: “Lavori su argini e strade”

Maltempo, il Sindaco di Castel Maggiore: “Lavori su argini e strade”

"Se tutto va bene, nel corso della prossima settimana" via Lame, che collega Bologna alla provincia, "potrebbe essere parzialmente riaperta"

AFP/LaPresse

“Se tutto va bene, nel corso della prossima settimana” via Lame, che collega Bologna alla provincia, “potrebbe essere parzialmente riaperta”. Lo ha annunciato, su Facebook, Belinda Gottardi, sindaco di Castel Maggiore, uno dei paesi del Bolognese maggiormente colpiti dall’esondazione del fiume Reno di ormai una settimana fa. Via Lame, come altre nelle vicinanze, e’ stata completamente allagata per la grande quantita’ d’acqua fuoriuscita per la rottura dell’argine, anche questo in fase di ripristino.

“In questi giorni – ha aggiunto Gottardi – la Regione e’ stata oggetto di attacchi e polemiche per la rottura dell’argine del fiume Reno che ha causato l’allagamento di vaste aree di Castel Maggiore e Argelato. Nelle prossime settimane si dovra’ fare chiarezza sull’accaduto. Dobbiamo pero’ anche dare atto che, oltre all’impegno del presidente Bonaccini, a stanziare fondi per il risarcimento dei danni, la Regione sta lavorando senza sosta per ripristinare sia l’argine che la strada, ormai quasi terminata”.

Per quanto riguarda Castel Maggiore, intanto, i tecnici comunali stanno procedendo ai controlli, casa per casa, per fare una prima stima dei danni. Sono tra 60 e 65, al momento, le unita’ immobiliare, ha chiarito il sindaco Gottardi, che hanno subito “danni di diversa entita’: a qualcuno l’acqua e’ arrivata in cortile, ad altri nei campi, a qualcuno in casa o nelle cantine. Le tipologie sono molto diverse”.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...