Vieste: la storia di Bobby, un nonnino cerca famiglia

Vieste: la storia di Bobby, un nonnino cerca famiglia

Bobby è stato trovato a Vieste l’8 febbraio scorso. Essendo una piccola cittadina, i cani vaganti sono tutti abbastanza conosciuti ma lui era comparso dal nulla

Bobby è stato trovato a Vieste l’8 febbraio scorso. Essendo una piccola cittadina, i cani vaganti sono tutti abbastanza conosciuti ma lui era comparso dal nulla. La Polizia Municipale ha quindi indagato e scoperto che si trattava di un cane “di quartiere” di Peschici – seppur privo di microchip – e che in precedenza era già stato abbandonato in un’altra cittadina vicina.

Impossibile capire il motivo per cui Bobby è stato allontanato per ben due volte visto che è un cagnolino veramente dolce e mansueto e sicuramente non poteva dare fastidio a nessuno. È un vecchietto di almeno 10 anni, di taglia media, con un carattere meraviglioso: gioioso e giocherellone nonostante l’età, va d’accordo con tutti gli altri cani ed è sempre alla ricerca di coccole da parte degli umani. Bobby ora è accudito dei volontari della Sezione LNDC di Vieste che lo hanno portato dal veterinario per la microchippatura, i vaccini e una visita generale. A parte una vecchia zoppia a una zampa anteriore e una laringotracheite cronica, Bobby sembra essere in buona salute e a breve si avranno gli esiti delle analisi del sangue complete.

L’unica cosa che manca ora a Bobby è una famiglia che lo faccia sentire accolto e amato per passare serenamente la sua vecchiaia. Nonostante la vita passata in strada e gli abbandoni subiti, questo dolce cagnetto infatti è ancora molto fiducioso verso gli esseri umani e saprà sicuramente donare tanta felicità a chi vorrà diventare il suo migliore amico per sempre.

Per informazioni su Bobby e per adottarlo, chiamare Francesca al 347 183 6700.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 3 votes.
Please wait...