USA, 70 milioni di persone sulla traiettoria di un potente “ciclone bomba”:...

USA, 70 milioni di persone sulla traiettoria di un potente “ciclone bomba”: attesi venti da uragano, tanta neve, inondazioni e tornado

Un feroce ciclone bomba sta per portare venti da uragano, condizioni di blizzard e la minaccia di inondazioni su un’ampia fascia degli USA

ciclone bomba usa

Un feroce ciclone bomba porterà presto venti da uragano, condizioni di blizzard e la minaccia di inondazioni su un’ampia fascia degli USA. Un ciclone bomba si forma quando si verifica un rapido calo di pressione, di almeno 24hPa in 24 ore in un processo noto come bombogenesi. L’enorme tempesta invernale dovrebbe sferzare le aree che includono le Montagne Rocciose, le Pianure centrali e settentrionali e l’Upper Midwest con condizioni di blizzard e venti che possono raggiungere gli 80-110km/h. Altri pericoli includono pesanti nevicate e forti tempeste con possibili tornado e inondazioni.

Allerte per blizzard e tempesta invernale sono in vigore per parti del Colorado, del Wyoming, del Nebraska e della South Dakota. La circolazione sarà pericolosa, se non del tutto impossibile, nelle zone in cui vigono le allerte per blizzard. “Le intense nevicate e la visibilità quasi pari a zero creeranno condizioni di viaggio estremamente pericolose e saranno possibili anche blackout”, spiega il Servizio Meteorologico Nazionale. Nella Valle del Mississippi e nelle Pianure meridionali sono attese forti tempeste in grado di produrre venti devastanti, grandine e tornado. Oltre 45 milioni di persone sono sotto allerta per forte vento, oltre 10 milioni per i rischi di questa tempesta invernale e oltre 15 milioni per la minaccia di inondazioni.

blizzard Midwest USAOltre 1.000 voli sono già stati cancellati. La maggior parte di queste cancellazioni si registra al Denver International Airport, dove è in vigore un’allerta blizzard e dove si attendono 13-20cm di neve. Molteplici scuole resteranno chiuse oggi, 13 marzo, a causa delle condizioni meteo avverse e delle pericolose condizioni delle strade.

Oggi, i temporali su alcune parti delle Pianure meridionali lasceranno spazio a venti di 55-70km/h, assimilabili all’intensità di una tempesta tropicale di bassa intensità.

tempesta di ventoIl Servizio Meteorologico Nazionale ha emesso allerte per forte vento per oltre 8 milioni di persone. Venti di 80-110km/h sono attesi nel pomeriggio di oggi fino alla mattina di domani, 14 marzo, in Colorado, New Mexico, Texas e Oklahoma. Alcune aree potrebbero ricevere raffiche di 160km/h, equivalenti alla velocità dei venti di un uragano di categoria 2. Si prevede che la tempesta subisca una rapida intensificazione nella notte tra oggi e domani a est delle Montagne Rocciose del Colorado e che si muova lentamente verso nord-est nella giornata di domani, lasciando dietro di sé una grande varietà di fenomeni meteo estremi dal New Mexico al Midwest. La neve dovrebbe iniziare a ridursi dal mezzogiorno di domani, ma potrebbero persistere forti venti fino alla sera.

Inoltre, per il Midwest e le Grandi Pianure sono state emesse allerte per inondazioni per i timori che le forti piogge possano sciogliere la neve e innescare importanti inondazioni. Possibili anche alluvioni lampo se blocchi di ghiaccio ostruiranno fiumi e corsi d’acqua, ha fatto notare il Servizio Meteorologico Nazionale.

Valuta questo articolo

Rating: 3.8/5. From 6 votes.
Please wait...