Clima Fridaysforfuture: attivisti di Youth for Climate alla Plenaria a Strasburgo

Clima Fridaysforfuture: attivisti di Youth for Climate alla Plenaria a Strasburgo

Una sessantina di giovani militanti del movimento Youth for Climate, avviato lo scorso agosto dall'attivista svedese Greta Thunberg, hanno assistito a Strasburgo al dibattito alla Plenaria del Parlamento europeo sul cambiamento climatico

Una sessantina di giovani militanti del movimento Youth for Climate, avviato lo scorso agosto dall’attivista svedese Greta Thunberg, hanno assistito a Strasburgo al dibattito alla Plenaria del Parlamento europeo sul cambiamento climatico in vista del voto domani dell’Aula, che proporrà una visione strategica a lungo termine a livello europeo per un’economia prospera, moderna, competitiva e neutrale dal punto di vista climatico. In una risoluzione, Socialisti e Democratici hanno presentato proposte specifiche per raggiungere l’obiettivo di zero-emissioni di gas a effetto serra entro il 2050.

“Centinaia di migliaia di giovani europei si sono uniti al movimento Friday for future contro il cambiamento climatico, e 60 di loro erano presenti durante il nostro dibattito al Parlamento europeo oggi”, ha detto il presidente degli S&D Udo Bullmann.

“Non ci sono risposte economiche e dobbiamo iniziare cambiando la governance economica dell’Ue. Dobbiamo rendere i nostri investimenti sostenibili e dobbiamo modificare il patto di stabilità e crescita in un patto di sostenibilità, in modo che non misuriamo solo la crescita macroeconomica, ma anche e soprattutto il benessere umano e la sostenibilità ambientale – prosegue Bulmann -. L’attuale sistema sta esaurendo le nostre risorse comuni solo a beneficio di pochi. Questo deve fermarsi!”.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...