Coldiretti: il clima anticipa le primizie e sconvolge i mercati

Coldiretti: il clima anticipa le primizie e sconvolge i mercati

"I cambiamenti climatici sconvolgono i cicli stagionali della natura e la spesa degli italiani"

cambiamenti climatici uragani 3

I cambiamenti climatici sconvolgono i cicli stagionali della natura e la spesa degli italiani con le primizie e le erbe spontanee che arrivano quest’anno sui banchi dei mercati in forte anticipo per effetto di un inverno anomalo, con temperature bollenti e grave siccità“: è quanto afferma la Coldiretti che ha organizzato nei mercati di Campagna Amica in tutte le Regioni nel weekend che precede la primavera iniziative dedicate alla nuova stagionalità del cibo e alle scelte dei consumatori.

L’appuntamento è partire dal mercato di Campagna Amica al Circo Massimo in via San Teodoro 74 a Roma dalle ore 9,30 di domani sabato 16 marzo in tutta Italia come da programma su www.campagnamica.it

L’andamento bizzarro del meteo – si spiega in una nota – colpisce le imprese agricole con lo sconvolgimento dei normali cicli colturali che impatta sul calendario e sulle disponibilità con effetti concreti anche per i consumatori che sono costretti a fare i conti con le fluttuazioni anomale dell’offerta e dei prezzi dei prodotti che mettono nel carrello della spesa.

Consigli per fare scelte consapevoli, ottimizzare gli acquisti, non cadere negli inganni delle false primizie e valorizzare in cucina i menu di primavera con ricette dolci e salate della tradizione. Sarà presentato lo studio Coldiretti sugli effetti dei cambiamenti climatici sulla spesa degli italiani.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...