Posta sui social le sua foto in divisa, ma non è un...

Posta sui social le sua foto in divisa, ma non è un poliziotto: a casa aveva anche distintivo, berretto e armi finte

Finge di essere un poliziotto postando le proprie foto in divisa: l'uomo è stato denunciato per possesso di segni distintivi contraffatti e usurpazione di titoli e onori

Sui social postava le sue foto in divisa e con il distintivo in bella vista, ma fingeva. L’uomo, non appartenente alle forze dell’ordine, è un 39enne di Sassari che è stato ora denunciato dai carabinieri per possesso di segni distintivi contraffatti e usurpazione di titoli e onori. Le indagini coordinate dalla Procura di Sassari sono partite quando l’uomo ha pubblicato sui social alcune foto in cui era vestito da poliziotto. Le verifiche dei militari hanno appurato che il soggetto non ha niente a che vedere con le forze dell’ordine, ma lavora per una ditta di smaltimento dei rifiuti. I carabinieri hanno perquisito la sua abitazione e hanno trovato una divisa, berretti, un cinturone, manette e una pistola Beretta in plastica priva di tappo rosso, apparentemente identica a quelle in uso al personale delle forze di polizia.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...