Morbillo, Venturi: “Non è un’emergenza, ma 30 casi nel riminese preoccupano”

Morbillo, Venturi: “Non è un’emergenza, ma 30 casi nel riminese preoccupano”

Rispetto ai casi di morbillo segnalati in Emilia Romagna, Sergio Venturi, chiarisce, a margine di una conferenza stampa, che "non possiamo parlare di una situazione di emergenza"

A cura di AdnKronos
morbillo

Rispetto ai casi di morbillo segnalati in Emilia Romagna, anche in queste ore, l’assessore alle Politiche della salute, Sergio Venturi, chiarisce, a margine di una conferenza stampa, che “non possiamo parlare di una situazione di emergenza, perché, nel 2017, abbiamo avuto 6.000 casi in questo Paese.

C’è stato qualche caso, a Bologna, in questi ultimi giorni” ma “a destare preoccupazione” è il fatto di “avere circa 30 casi di morbillo in provincia di Rimini”. “E non è un caso che siano a Rimini – sottolinea -, perché c’è una bassa copertura vaccinale e non c’è ancora l’immunità di gregge”.

Valuta questo articolo

Rating: 3.7/5. From 3 votes.
Please wait...