Spazio: la Nasa potrebbe usare razzi commerciali per prossima missione Luna

Spazio: la Nasa potrebbe usare razzi commerciali per prossima missione Luna

La Nasa potrebbe usare razzi commerciali per la prossima missione intorno alla Luna

Superluna
AFP/LaPresse

La Nasa potrebbe usare razzi commerciali per la prossima missione intorno alla Luna, invece del nuovo vettore a cui sta lavorando, denominato Space Launch System (Sls). Lo ha dichiarato il capo dell’agenzia spaziale statunitense, Jim Bridenstine, parlando davanti alla commissione Commercio, Scienza e Trasporti del Senato.

Bridenstine ha dichiarato che l’Sls potrebbe non essere pronto in tempo per il lancio della capsula Orion, previsto nel 2020. La decisione della Nasa di usare uno o due razzi per mandare Orion in orbita potrebbe essere un altro duro colpo per Boeing, uno dei maggiori contractor dell’Sls – dopo i problemi con il 737 Max 8 – e un potenziale successo per altre società del settore, come SpaceX di Elon Musk. La missione, denominata Exploration Mission 1, sarà un test di tre settimane intorno alla luna, senza equipaggio.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...