L’abuso dei social network danneggia chi non ne fa uso: ecco la prima...

L’abuso dei social network danneggia chi non ne fa uso: ecco la prima strada che potrebbe chiudere a causa di Instagram

L'abuso dei social network è come il fumo passivo, danneggia chi non ne fa uso: ecco cosa è successo ai residenti di un vicolo parigino

Abuso instagram

L’abuso dei social network a volte è come il fumo passivo: danneggia chi non ne fa uso.
Rue Cremieux, i residenti del vicolo parigino a due passi dalla Gare de Lyon sono esasperati dal via vai di persone alla ricerca dello scatto perfetto. Si tratta di una stradina pedonale con le case color pastello, diventata talmente famosa per video e shooting fotografici professionali, che i residenti sono stati costretti a chiedere al municipio di installare dei cancelli da chiudere almeno a determinati orari.
I cittadini hanno deciso di costituire un’associazione che ha chiesto ufficialmente la chiusura almeno nei week end e nelle ore serali. “E’ diventato un inferno – racconta il vicepresidente dell’associazione -. Durante la settimana e’ sopportabile, ma nel week end ci sono 200 persone sotto le nostre finestre. Noi ci mettiamo a tavola e le persone sono li’ di fianco che scattano foto, ci sono rapper che girano video per due ore sotto le nostre finestre“. Il vicolo potrebbe presto diventare la prima strada ‘chiusa causa Instagram

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...