Turismo: la Germania investe in Calabria, patria della dieta mediterranea

Turismo: la Germania investe in Calabria, patria della dieta mediterranea

Il Ministro del turismo, in visita presso lo stand Enit a ITB di Berlino, ha espresso parole di elogio per il lavoro che sta facendo la Calabria per la promozione del turismo enogastronomico e non solo

enit regione calabria

Si è tenuta oggi, presso ITB a Berlino, la conferenza stampa organizzata presso lo stand Enit da Regione Calabria. Un mercato importante, quello tedesco, basti pensare che per la stagione 2019 i due primi tour operator tedeschi stanno aprendo due resort in Calabria, uno sul Tirreno e uno sullo Ionio, per un totale di oltre 2500 posti letto, costruiti proprio sugli standard tedeschi. La regione, patria della dieta mediterranea, ha presentato presso Piazza Italia, al fianco del Presidente Enit Giorgio Palmucci e del Direttore Esecutivo Enit Giovanni Bastianelli, il “2 Meeting Internazionale sulla Dieta Mediterranea”, previsto per i prossimi mesi insieme al nuovo testimonial, lo chef anti-spreco Francesco Mazzei: un evento che ha già redunato nella prima edizione testimonial e ospiti del mondo sceintifico, giornalistico e enogastronomico di fama internazionale. Nella giornata di ieri invece lo spazio della Regione ha ricevuto la visita del Ministro Gian Marco Centinaio che ha espresso parole di elogio per il lavoro che sta facendo la Calabria per la promozione del prodotto turistico enogastronomico, che si integra nell’offerta degli altri prodotti turistici regionali.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...