AIDAA: cuccioli di cane uccisi a colpi di pietra in provincia di Messina [FOTO]

In provincia di Messina "due cuccioli di cane di poco più di due mesi sono stati uccisi a colpi di pietra, letteralmente lapidati"

Siamo arrivati alla lapidazione dei cuccioli di cani, superata oramai abbondantemente la barriera dell’orrore davvero non abbiamo più parole“: cosi si esprimono Daniela Lotito, vice presidente dell’Associazione Animalisti Siciliani ed Ambiente, e Lorenzo Croce, presidente nazionale di AIDAA, commentando quanto accaduto nei giorni scorsi nel territorio del comune di Librizzi, in provincia di Messina, dove, spiega l’associazione animalista in una nota, “due cuccioli di cane di poco più di due mesi sono stati uccisi a colpi di pietra, letteralmente lapidati. Dopo la scoperta avvenuta nei giorni scorsi si sono mossi subito le autorità locali, in particolare il sindaco insieme alla vice presidente ASA Daniela Lotito per denunciare quanto accaduto e per individuare i responsabili di questo orrore”. “Siamo stati interessati direttamente da Daniela Lotito – dice Lorenzo Croce presidente di AIDAA – in quanto come associazione ci occupiamo proprio di contrastare il fenomeno della violenza che purtroppo insieme a quello del traffico di animali e delle truffe sui cuccioli dei cani è particolarmente diffuso anche in quella zona della Sicilia.