Natale: il gigantesco albero di ghiaccio torinese [GALLERY]

A Torino, i designer Giambattista Lami e Epure Dimitru, hanno realizzato un gigantesco albero di ghiaccio. Ecco le sue dimensioni e dove ammirarlo

5 metri d’altezza per 18 tonnellate di peso… sono queste le dimensioni dello spettacolare albero di ghiaccio torinese, costruito da Giambattista Lami e Epure Dimitru, Maestri Scultori, designer delle sculture Igloo e Neve & Glitz, esposte durante le Olimpiadi di Torino del 2006. Realizzato in 36 ore di lavoro, nel Quartiere Nizza Millefonti del capoluogo piemontese, sul piazzale di frone a Eataly Lingotto, il gigantesco albero è stato ottenuto scolpendo blocchi cristallini di ghiaccio, per poi passare all’illuminazione che lo ha fatto colorare di bianco, blu, arancio e rosso. A differenza di altri alberi natalizi, questo non verrà smontato del’Epifania ma sarà il tempo a fare il suo corso, lasciando che si sciolga con l’innalzamento delle temperature, nel corso dei mesi. Proprio la sua natura effimera, basterebbe, già di per sé, a smuovere i più curiosi ad andarlo a visitare. La sbalorditiva creazione è stata inaugurata in occasione dell’Immacolata, facendo brillare gli occhi degli abitanti del quartiere e dei tanti passanti.