Allarme in Cina e Taiwan per l’arrivo del super tifone “Meranti”, si teme landfall catastrofico: “è la tempesta più forte” [LIVE]

Grande preoccupazione in Cina e Taiwan per l'imminente arrivo del super tifone "Meranti": immagini spaventose

Situazione di grande preoccupazione tra Cina e Taiwan per l’arrivo del super tifone “Meranti”, che da due giorni si mantiene di 5ª categoria sulla scala Saffir-Simpson con venti che soffiano a 300km/h, con raffiche misurate fino a 362km/h. Per fortuna fino ad oggi il tifone è rimasto in mare aperto, altrimenti avrebbe devastato eventuali territori incontrati sulla sua strada. E’ la tempesta tropicale più forte del 2016 e una delle più forti degli ultimi decenni, e c’è grande preoccupazione per il suo arrivo sulla terraferma dapprima a Taiwan con un landfall potenzialmente catastrofico nel Sud dell’isola, successivamente anche in Cina, dove le autorità locali delle province di Jiangsu, Zhejiang, Anhui, Fujian, Guangdong, Hainan (oltre a Shanghai) hanno già fatto scattare l’emergenza con tutte le dovute misure cautelative. La tempesta arriverà a Tawan tra poche ore, poi in Cina nella mattinata di Giovedì. Secondo i meteorologi cinesi, Meranti sarà il tifone più forte che colpirà la Cina negli ultimi 47 anni. Il meteorologo Zhang Dong ha spiegato che “il percorso è ancora difficile da prevedere perchè il tifone si trova a mille chilometri di distanza, ma sta crescendo in modo velocissimo“. Le autorità del Guangdong hanno invitato tutte le imbarcazioni in mare a rientrare a terra e mettersi al riparo, limitando anche le attività turistiche sulla costa che sarà la zona più colpita dal maltempo.

L’occhio del ciclone del Super Tifone “Meranti”: immagini impressionanti dall’oceano Pacifico [VIDEO]