Allerta Meteo: ultimo Sabato del 2017 di forte maltempo sulle Alpi e nel basso Tirreno, torna il sole (e anche il caldo) sul resto d’Italia [MAPPE]

Allerta Meteo, mappe preoccupanti per stasera all'estremo Sud: rischio alluvione a Reggio Calabria e in Aspromonte, temperature in forte aumento ovunque

Allerta Meteo – Ancora maltempo in queste ore all’estremo Nord e all’estremo Sud Italia: è un ultimo Sabato del 2017 di instabilità sulle Alpi e nel basso Tirreno. Sulle Alpi sta nevicando copiosamente tra Francia e Svizzera, ma anche nelle zone di Valle d’Aosta e Trentino Alto Adige più vicine ai confini. Forte maltempo, invece, all’estremo Sud tra Sicilia e Calabria dove avremo ancora forti piogge e autentici nubifragi nel pomeriggio in modo particolare sull’Aspromonte (versante tirrenico), tra la piana di Gioia Tauro e la città di Reggio Calabria. Secondo l’ultimo aggiornamento del preciso modello Moloch dell’ISAC-CNR (vedi mappe a corredo dell’articolo), nella zona potranno cadere oltre 100mm di pioggia con autentiche alluvioni lampo. La temperature sta aumentando quindi anche la quota neve potrebbe alzarsi pericolosamente provocando una “valanga” di pioggia sui corsi d’acqua aspromontani. Massima allerta. Maltempo anche nella Sicilia tirrenica, dove continuerà a piovere anche nella notte specie nel messinese.

Intanto le temperature stanno aumentando anche nel resto d’Italia e già oggi pomeriggio raggiungeremo punte di +20°C in Sardegna dove, alle 10:30 del mattino, abbiamo già +18°C a Capoterra e Barisardo.

Domani, Domenica 31 Dicembre 207 e ultimo giorno dell’anno, le temperature aumenteranno sensibilmente ovunque e avremo oltre +20°C su gran parte del Centro/Sud, con nubi sparse nelle Regioni tirreniche. Lunedì 1° Gennaio, nel giorno di Capodanno, torneranno invece le piogge sparse su gran parte del Paese. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: