Allerta Meteo, inizia la violenta burrasca di ponente e maestrale: vento impetuoso, mareggiate, forti piogge e grandi sbalzi termici

Allerta Meteo, Italia nella burrasca: vento impetuoso di Ponente, domani diventerà Maestrale. Attenzione alle furiose mareggiate. Forti piogge lungo le Regioni tirreniche, qualche nevicata al Nord/Est

Allerta Meteo – E’ iniziata stamattina sull’Italia la violenta ondata di maltempo che condizionerà pesantemente il Paese tra oggi e domani: ha iniziato a piovere nelle Regioni tirreniche, soprattutto nell’alta Toscana con forti nubifragi (fino a 55mm nella zona di Camaiore) ma anche tra Lazio, Campania e Calabria. Intanto le temperature stanno sensibilmente aumentando in tutto il Centro/Sud e in modo particolare sulle Regioni Adriatiche. Alle 11:15 di stamattina c’erano già +16°C a Catania, Siracusa e Vasto, +15°C a Palermo, Pescara, Termoli, Monopoli, Gallipoli, Barcellona Pozzo di Gotto, Cefalù, Pomarico e Vieste, +14°C a Bari, Reggio Calabria, Lecce, Foggia, Crotone, Brindisi, Molfetta, Tarquinia, Scanzano Jonico e Montefelcino, +13°C a Fano e Senigallia, +12°C a Roma, Genova, La Spezia e Filottrano. Le temperature aumenteranno ulteriormente nel pomeriggio, soprattutto in Emilia Romagna e lungo le Regioni Adriatiche con picchi di +20°C. Intanto si intensificherà il maltempo su tutte le Regioni tirreniche, dove la pioggia si intensificherà per tutta la giornata odierna e anche domani, Mercoledì 17 Gennaio. Le Regioni più colpita saranno quelle del medio/basso Tirreno, tra Campania e Calabria, con picchi di 200mm di pioggia tra salernitano e cosentino, su Cilento, Pollino occidentale e Catena Costiera.

Il vento forte ruoterà a maestrale nella giornata di domani, superando i 100120km/h e provocando furiose mareggiate lungo tutte le coste esposte. Attenzione a stasera e alla prossima notte in Toscana, dove il mare raggiungerà forza 10 provocando danni sui litorali. Anche la pianura Padana sarà sferzata domattina da una violenta sfuriata di maestrale come non accade da molto tempo. A proposito, non è da escludere domani mattina qualche veloce rovescio di neve al Nord/Est per il passaggio d’aria molto fredda in quota, ma di questo parleremo a breve in un nuovo aggiornamento del nostro MeteoNotiziario. Nelle prossime ore online anche tutti i dettagli e gli ultimi aggiornamenti sull’ondata di freddo polare marittimo che porterà tanta neve nel weekend. L’inverno ha l’intenzione di fare sul serio, nonostante il clima ancora mite e le temperature elevate di queste ore. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: