Allerta Meteo, la burrasca si intensifica sull’Italia: danni per il forte vento in Campania, nubifragi verso la Sicilia [LIVE]

Allerta Meteo, temperature in picchiata sull'Italia e venti di burrasca per la prima sfuriata invernale: nel pomeriggio/sera piogge e temporali su Palermo in Sicilia

Allerta Meteo – Soffia impetuoso il fresco vento nord/orientale ampiamente previsto nei giorni scorsi sull’Italia: stamattina le raffiche più forti stanno colpendo la Campania, dove s’è sfiorata la tragedia in autostrada per il crollo di un cartellone all’altezza di Nola. Forte vento anche nel basso Lazio e sulla Calabria jonica: le raffiche più forti della mattinata hanno raggiunto 96km/h a Cetara, 89km/h a Cava de’Tirreni, 87km/h ad Arienzo, 80km/h a Napoli, 76km/h a Formia, Sorrento e Sarno, 74km/h a Crotone, 72km/h a Pagani. Forti venti su tutte le Regioni tirreniche, anche Lazio e Toscana, dove si registrano pesantissime criticità per un enorme incendio sul Monte Serra, a Pisa, alimentato dalla bora che soffia a 70km/h. 

Intanto le temperature sono crollate su gran parte del Paese: resta caldo soltanto all’estremo Sud, dove abbiamo +28°C a Palermo, Messina e Reggio Calabria ma nel pomeriggio la colonnina di mercurio scenderà rapidamente verso il basso. In modo particolare su Palermo tra le 14:00 e le 20:00 si abbatterà un violento nubifragio, che si estenderà in serata a tutta la Sicilia occidentale. Domani avremo 7-8°C in meno rispetto a oggi: le città più calde all’alba sono state Messina e Reggio Calabria, dove la temperatura minima è rimasta elevatissima, su valori tipicamente estivi, di ben +24°C, mentre al Nord, fin in pianura Padana, abbiamo avuto le prime minime a una cifra della stagione con appena +5°C a Belluno, Gaiarine e Zoppola, +6°C a Poggio Renatico, Gradisca d’Isonzo, Portogruaro e Ponte di Piave, +7°C a Vicenza e Argenta, +8°C a Treviso, Udine, Rovereto e Lendinara.

Il maltempo nelle prossime ore si concentrerà all’estremo Sud e in modo particolare in Sicilia, per i contrasti termici tra l’aria fredda in arrivo e il caldo persistente al suolo. Altrove è già tornato a splendere il sole, e domani – Mercoledì 26 Settembre – avremo sole pieno in tutt’Italia, seppur con temperature fresche, finalmente autunnali, e ulteriori forti venti di burrasca da Nord/Est. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: