Allerta Meteo Liguria, inizia a piovere a Genova: Derby della Lanterna sott’acqua, “siamo molto preoccupati per la notte” [FOTO LIVE]

Allerta Meteo Liguria, prime forti piogge in atto a Genova e dintorni: la situazione peggiorerà nella notte, poi domani il maltempo si estenderà anche al resto del Centro/Nord

Allerta Meteo Liguria – Ha iniziato a piovere a Genova soprattutto nei settori orientali della città dove sono caduti fino a 25mm di pioggia. La temperature in città oscilla tra +14 e +15°C e sta piovendo anche a Marassi, già gremito per il Derby della Lanterna tra Genoa e Sampdoria in programma per le 20:45.

Maltempo, forte temporale in atto a Genova [VIDEO]

Allerta Meteo Liguria, provvedimenti straordinari per il Derby Genoa-Sampdoria

Piu’ agenti di polizia municipale e piu’ uomini di protezione civile per garantire il deflusso dallo stadio Ferraris nella massima sicurezza. E’ uno dei provvedimenti presi in occasione del derby di Genova, che si disputera’ regolarmente alle 20.45 nonostante l’allerta Maltempo arancione in vigore dalle 21. Si tratta, come ribadito questa sera nella sala di Protezione civile, del massimo grado di allerta per fenomeni di questo tipo, legati ai temporali. In tutto impegnate 16 squadre di monitoraggio di protezione civile, 9 squadre di vigili urbani, piu’ altri 30 vigili impegnati per il servizio di viabilita’ intorno allo stadio. La perturbazione, hanno spiegato i previsori Arpal, e’ legata a “un sistema frontale che arriva dalla Francia” e che “ci si aspetta arrivi con piu’ violenza in Liguria tra la mezzanotte di oggi e le prime ore di domani mattina”. Colpa dei venti di scirocco che si scontrano con le correnti fredde in arrivo dalla pianura padana e che potrebbero generare temporali: “Ci attendiamo fenomeni a macchia di leopardo sul territorio, fenomeni estremamente intensi su singole zone e non piogge diffuse” ha spiegato Arpal. Dal governatore Toti, presente all’incontro in Protezione civile, l’invito ad usare la massima prudenza, soprattutto per chi stasera andra’ allo stadio (attese 34mila persone, ndr): “Raccomandiamo, a differenza di altre volte, di usare gli elementari criteri di prudenza in caso di allerta arancione: una volta usciti dallo stadio, invece di fermarvi fuori a bere una birra con gli amici, andate a casa”. Toti ha anche ricordato che le “Forti piogge attese arrivano con rivi abbastanza scarichi, visto che l’emergenza fino a oggi e’ stata quella di siccita’”. Il sindaco Bucci ha invece ribadito che sulla scelta di far giocare la partita sono stati tutti “concordi”. “Non c’erano le condizioni per rinviare il derby” ha aggiunto Toti, sottolineando che “la scelta di giocare e’ stata condivisa”.

Allerta Meteo Liguria, preoccupazione per la notte

Abbiamo messo a disposizione dei cittadini tutti i mezzi per fornire informazioni in tempo reale e ci raccomandiamo di avere grande prudenza, limitando gli spostamenti. Stasera si svolge il derby, ma ci appelliamo a coloro che andranno allo stadio affinché, appena finita la partita, raggiungano le proprie abitazioni. Le ore più preoccupanti sono quelle della notte e della prima mattina e se ci saranno situazioni gravi le comunicheremo, un nuovo aggiornamento è già stato previsto alle 10.30 di domattina”. Lo dice in una nota il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, commentando l’aggiornamento meteo effettuato questa sera dalla protezione civile dopo l’emissione dell’allerta gialla dalle 18 di questa sera, che diventerà arancione, la massima per temporali, nella zona centrale. “Siamo di fronte ad una situazione meteo molto dinamica con una perturbazione atlantica che, sta interessando la Francia dal Golfo del Leone alla Costa Azzurra e si sta spostando sulla Liguria – scrive la protezione civile – Preoccupano possibili convergenze che si stanno formando nella zona centrale della regione, tra venti di scirocco e venti provenienti dalla Pianura Padana. Ci si aspettano precipitazioni a macchia di leopardo sul territorio, anche se la fase più intensa è prevista dalle 24 in poi, in lento miglioramento da metà giornata di domani”. “E’ la massima allerta che possiamo emettere per i temporali – sottolinea in una nota l’assessore regionale alla Protezione civile, Giacomo Giampedrone – dunque c’è un quadro abbastanza importante da Genova verso Levante, che in poco tempo può produrre una risposta negativa su corsi d’acqua piccoli e medi e la situazione, pertanto, va tenuta monitorata”. Aggiunge Giampredone: “Con questa allerta battezziamo anche un nuovo sistema di diretta web, costruito per le esigenze di informazione ai cittadini in tempo reale, si tratta di un live journal per la comunicazione durante le allerte, sul sito di Regione Liguria una pagina dove verranno raccolte tutte le notizie che via via vengono emesse, in modo da consentire al cittadino di trovare subito, in un unico contenitore, tutte le notizie ufficiali ordinate, per avere aggiornamenti in tempo reale”.

Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: