Allerta Meteo, weekend di forte maltempo al Nord e all’estremo Sud: forti temporali in Sicilia, nubifragi in Liguria e piogge in Lombardia [MAPPE]

Allerta Meteo, forte maltempo all'estremo Sud e in alcune Regioni del Nord ma da Lunedì inizierà una lunga tregua mite e anticiclonica. Le mappe e gli ultimi aggiornamenti

Allerta Meteo – Continua ad imperversare il maltempo sull’Italia in questo weekend di Novembre che precederà una vera e propria tregua durante la prossima settimana, quando da Lunedì 12 Novembre inizierà un lungo periodo mite e soleggiato in tutto il Paese. Una pausa autunnale necessaria come il pane per consentire al Paese di risollevarsi dopo i tanti disastri provocati dal maltempo estremo delle ultime settimane, con un bilancio gravissimo (40 morti e danni stimati in 3 miliardi di euro), peggiore a quello di un uragano tropicale.

Intanto, però, il maltempo non è finito: stamattina la Sicilia occidentale è stata investita da vere e proprie bombe d’acqua con gravi danni a Mazara del Vallo, dove sono caduti più di 100mm di pioggia. I forti temporali si stanno muovendo verso sud/est nel Canale di Sicilia e colpiranno in pieno nel pomeriggio le isole dell’arcipelago di Malta, provocando violenti nubifragi. Ma il maltempo continuerà anche in Sicilia, con altri forti temporali su Palermo, Catania, Siracusa, Noto, Modica e Agrigento. I venti sud/orientali che soffieranno sul mar Jonio alimenteranno in serata altri forti temporali anche al largo della Calabria, fin sulle coste di Crotone, Catanzaro e Reggio. Qualche pioggia anche su Brindisi e nel Salento.

Maltempo anche al Nord: sta diluviando a Genova, in Liguria, dove oggi sono già caduti 77mm di pioggia ed è il terzo giorno consecutivo con oltre 50mm di pioggia. Alcune stazioni pluviometriche di Genova hanno già superato i 250mm di pioggia mensile, in appena dieci giorni, e già a Ottobre aveva piovuto moltissimo. Il parziale annuo del 2018 a Genova supera già i 1.500mm di pioggia caduti dal 1° Gennaio, ben oltre la media annuale di poco superiore ai 1.000mm annui con ancora più di un mese e mezzo in cui certamente pioverà ulteriormente.

Anche al Nord nel pomeriggio/sera avremo altre forti piogge, in Liguria sul Levante tra Genova e La Spezia, ma anche in Lombardia, soprattutto nell’area Alpina e Prealpina.

Domani, Domenica 11 Novembre, sarà l’ultimo giorno di maltempo prima dell’attesa tregua. In mattinata avremo piogge insistenti al Nord, in Lombardia, in Trentino Alto Adige, in Friuli Venezia Giulia, nella Liguria centro/orientale (ancora una volta tra Genova e La Spezia) e nell’alta Toscana. Fenomeni che proseguiranno anche nel pomeriggio/sera, ma scemando d’intensità verso la tregua che inizierà Lunedì 12 con ampie schiarite.

Situazione analoga al Sud, dove al mattino avremo ancora piogge e temporali nelle zone joniche da Taranto a Siracusa, tra Puglia, Calabria e Sicilia, con fenomeni in attenuazione nel pomeriggio/sera. Anche al Sud la prossima settimana tornerà stabilmente a splendere il sole.

Su gran parte d’Italia, però, già tra oggi e domani inizierà questo lungo periodo mite e soleggiato: in Sardegna, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, Puglia centro/settentrionale, Umbria, Toscana meridionale, Lazio, Campania e Basilicata splende il sole e il tempo rimarrà stabile, soleggiato e mite per tutto il weekend. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale:

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per iPhone e iPad: click qui per scaricarla dall’App Store

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per tutti i dispositivi Android: click qui per scaricarla da Google Play