Allerta Meteo: weekend tempestoso con temporali e grandinate al Centro/Sud, sole e caldo in aumento al Nord Italia

Il break atlantico di Ferragosto dopo aver provocato una forte fase di maltempo proprio nel giorno festivo, in queste continua a stazionare sul Mediterraneo. La permanenza di queste correnti fresche facilita la formazione di temporali e acquazzoni, specie al Centro-Sud, mantenendo le temperature in media col periodo e localmente anche al di sotto delle medie stagionali. Nelle prossime ore infatti avremo il rischio di assistere a nuovi acquazzoni e temporali principalmente tra bassa Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia interna, Basilicata, Calabria, Sicilia orientale e Sardegna. Tempo più stabile lungo le coste adriatiche dove eventuali episodi temporaleschi saranno molto localizzati e rapidi. Possibilità di isolati temporali anche su Alpi e Prealpi, altrove il tempo risulterà stabile e soleggiato. La situazione rimarrà invariata anche nella giornata festiva di Domenica 19 Agosto soprattutto sulle regioni centro-meridionali, con la circolazione depressionaria in quota che continuerà ad apportare episodi di maltempo, con i fenomeni che potrebbero sconfinare fin verso le coste del versante tirrenico. Attenzione perchè i temporali potranno anche essere localmente violenti, non si escludono infatti delle forti gradinate, ciò a causa della forte energia presente in gioco. Le temperature nei prossimi giorni raggiungeranno punte di 32/35°C in Pianura Padana, seppur con valori alti che risulteranno molto localizzati, sul resto dell’Italia avremo temperature comprese tra i 27 e i 32°C. Questa situazione, stando agli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici, potrebbe perdurare anche nell’ultima decade di Agosto quando l’anticiclone africano resterà posizionato nella sua sede principale lasciando il fulcro del caldo nella sua dimora, la nostra Penisola in questa fase verrebbe dominata prevalentemente da correnti oceaniche via via più intense foriere di forti temporali, che andrebbero poi ad alternarsi a periodi stabili dominati dall’Anticiclone delle Azzorre. Intanto ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale:

 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...