Maltempo USA, Maryland devastato dalle alluvioni per la 2ª volta in meno di 2 anni: l’acqua raggiunge il primo piano degli edifici [FOTO e VIDEO]

Molte aree hanno visto cadere oltre 13 cm di pioggia; Catonsville, invece, ne ha ricevuti quasi 25. L’area di Baltimora solitamente riceve circa 10 cm di pioggia in tutto il mese di maggio

Le strade si sono trasformate in fiumi in piena ad Ellicott City, a circa 20 km da Baltimora, nel Maryland, a causa di violenti temporali che hanno rilasciato la quantità totale di oltre due mesi di pioggia in meno di due ore. L’area di Main Street ha vissuto alcune delle inondazioni peggiori con l’acqua che ha spazzato via le auto lungo la strada.

Le squadre di soccorso hanno condotto numerosi salvataggi nella città, dove sono stati riportati anche crolli di edifici. Il livello dell’acqua superava il primo piano degli edifici in alcune aree. Al momento non sono riportati feriti o vittime.

Le forti precipitazioni hanno indotto il Servizio Meteorologico Nazionale ad emanare una rara emergenza per alluvioni lampo per Ellicott City e le aree circostanti. Molte aree hanno visto cadere oltre 13 cm di pioggia; Catonsville, invece, ne ha ricevuti quasi 25. Per far capire la portata delle alluvioni, l’area di Baltimora solitamente riceve circa 10 cm di pioggia in tutto il mese di maggio.

Le intense precipitazioni hanno provocato l’aumento del livello del fiume Patapsco, vicino Catonsville, cresciuto di circa 5,5 metri in meno di due ore, stabilendo il record di tutti i tempi per la località.

Questa è la seconda volta in meno di due anni che Ellicott City viene colpita da violente alluvioni. Secondo le autorità, i danni questa volta sarebbero superiori all’ultimo evento del 30 giugno 2016. Durante le alluvioni del 2016, sono caduti circa 15 cm di poggia in due ore, molti dei quali in meno di un’ora.

Quelle alluvioni hanno provocato due vittime, centinaia di veicoli sono stati danneggiati o completamente distrutti mentre la città ha riportato notevoli danni ed erosione. La città era stata ricostruita dopo le alluvioni del 2016. Recentemente le autorità avevano dichiarato che il 96% delle aziende era ritornato operativo e che oltre 20 nuove attività erano state avviate.

È previsto un tempo asciutto in questa settimana nell’area, che dovrebbe aiutare gli sforzi di recupero e pulizia. Un fronte freddo potrebbe innescare un rovescio di pioggia o un temporale nel pomeriggio di domani 29 maggio, ma niente di simile all’intensità delle piogge che hanno devastato la città ieri, fanno sapere da AccuWeather, autorevole centro meteorologico statunitense.