Auto: per aprire le Hyundai basta un dito [GALLERY]

I coreani di Hyundai puntano, già per il 2019, sulle impronte digitali per sbloccare le portiere e mettere in moto le auto

Dalle semplici chiavi siamo passati al telecomando, dal telecomando da tenere in mano a quello da tenere in tasca grazie al keyless o al sistema di sblocco tramite smartphone, adesso Hyundai dimentica le chiavi e sblocca l’auto con l’impronta digitale.

Pronto già per il 2019 in alcuni paesi selezionati, il nuovo sistema avvicina sempre di più le auto agli smartphone mutuando da questi il sensore biometrico per il riconoscimento dell’impronta digitale.
Sara disponibile nei prossimi mesi sulla Santa Fe e consentirà di aprire le portiere semplicemente poggiando il polpastrello sulla maniglia della portiera e mettere in moto tramite un sensore posto sulla plancia.

Non solo, il cervellone dell’auto  sarà in grado di riconoscere chi si sta mettendo alla guida e predisporrà tutti i settaggi in base alle preferenze impostate in passato dai conducenti. Quest’ultimo infatti ritroverà sedili, volante e specchietti nella stessa posizione in cui li ha lasciati l’ultima volta in cui ha guidato l’auto. Per gli utilizzi occasionali del veicolo è comunque previsto un classico telecomando.

I coreani sostengono che la possibilità di errore per questo sistema è soltanto di 1 su 50.000, quindi cinque volte più efficace delle chiavi convenzionali, anche grazie ad un aggiornamento dinamico che lo rende in grado di migliorare continuamente il riconoscimento.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...