Auto: ecco il restyling 2019 dell’elettrica Hyundai Ioniq [GALLERY]

Restyling di metà carriera per l'elettrica di casa Hyundai. La Ioniq si lancia nel 2019 con gli aggiornamenti giusti per stare al passo coi tempi

Presentata tre anni fa e venduta in oltre 60.000 esemplari, per la Ioniq di casa Hyundai è arrivato il momento di rifarsi il look.

La competitor di Toyota Prius, prevista nelle varianti elettrica, hybrid e plug-in, si sottopone ad un aggiornamento di metà carriera che ne rinfresca l’estetica e perfeziona i sistemi di bordo ma solo per le versioni non completamente elettriche. Per la Ioniq EV bisognerà attendere ancora qualche settimana di questo 2019 poiché, oltre alle novità estetiche, introdurrà sicuramente migliorie dal punto di vista del powertrain.

Si parte dal frontale aggiornato con nuovi dettagli per paraurti e calandra e gruppi ottici ora full Led sia all’anteriore, sia al posteriore, mentre a listino debuttano le nuove tinte carrozzeria denominate Liquid Sand, Fluidic Metal e Electric Shadow.

Le novità più succose del restyling riguardano però gli interni o meglio la tecnologia di bordo, aggiornata con un nuovo impianto di infotainment aggiornabile via OTA (over the air) con schermo da 10,25″ che ricorda un tablet, compatibile con Android Auto/Apple CarPlay e i servizi Hyundai Live, al di sotto del quale trovano spazio i nuovi comandi a sfioramento per il controllo del clima.

Su tutte le versioni sono di serie gli Adas SmartSense (Front Collision Avoidance e Warning, Lane Keeping Assist e il Driver Attention Warning) oltre che il sistema di frenata rigenerativa avanzato “Smart Regenerative Braking”, la nuova modalità di guida Eco+ e la Green-zone Drive Mode (GDM).

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...