Categorie: ALTRE SCIENZEARTICOLI CENTROEDITORIALIFOTOGALLERYNEWS

Epifania 2018: la tradizionale regata della Befana di Venezia [GALLERY]

Il giorno dell’Epifania, a Venezia, è sinonimo della tradizionale regata della Befana. Ecco di cosa si tratta e le origini della tradizione Manca davvero poco alla tradizionale regata della Befana di Venezia, organizzata, come ogni anno, il giorno dell’Epifania, il 6 gennaio 2018. Parliamo della straordinaria regata in costume tra i vecchi soci della più antica società di canottaggio della città, la Bucintoro che, travestiti da maranteghe, si sfidano nel tratto centrale del Canal Grande, da San Tomà, nei pressi di Palazzo Balbi, sino al Ponte di Rialto, con arrivo rappresentato da una gigantesca calza penzolante dal ponte.  Divenuta ormai un appuntamento imperdibile, la regata ha per protagonisti alcuni veterani del remo over 55, scelti dopo aver superato una selezione, che indossano gonne lunghe, scialli, cuffiette, sfidandosi lungo una gara di circa 15 minuti, seguiti da molte imbarcazioni a remi con i sostenitori degli atleti, altre imbarcazioni con a bordo Babbi Natale e Befane, e un folto pubblico di appassionati di voga e curiosi che assistono soprattutto all’arrivo. Lo spettacolo comico, satirico, che strapperà di sicuro una risata anche ai più seriosi, è nato per gioco, da una gara di velocità su mascareta in Canal Grande tra Nino Bianchetto e Enzo Rinaldo, travestiti da Befane. Ormai la manifestazione, giunta alla sua 40esima edizione, è divenuta un classico che chiude il periodo delle festività natalizie, attraendo residenti e visitatori da tutta Italia.

Condividi
Pubblicato da
Caterina Lenti
Tags: epifania

MeteoWeb
Giornale online di meteorologia e scienze del cielo e della terra

Reg. Tribunale RC, N° 12/2010
Socedit S.r.l.
P.IVA/CF 02901400800

PRIVACY