Befana, in Spagna a portare i regali sono i Re Magi: grandi parate di carri colorati nelle città [GALLERY]

Se in Italia è la Befana a portare regali e doni a bambini e adulti, in Spagna la tradizione è molto simile ma vede come protagonisti della giornata dell’Epifania i Re Magi. Nella notte fra il 5 ed il 6 gennaio arrivano, cavalcando cammelli, e portano regali in ogni casa. I bambini lasciano le pantofole sotto l’albero e un po’ di acqua e cibo per gli animali stremati dal viaggio…ed il giorno dopo trovano regali e dolciumi. La tradizione è accompagnata anche dalle “cabalgadas”: in ogni città spagnola, anche nei paesini più piccoli, la sera prima dell’Epifania sfilano carri pieni di luci e musica, a bordo dei quali i Re Magi lanciano ai bambini del posto caramelle, dolci e regali. A Madrid si tiene la cabalgada più grande, che richiama migliaia di persone e paralizza per ore la città. Una grande festa popolare che fino a qualche anno fa vedeva sfilare anche elefanti e cammelli veri, prima che la sensibilità crescente verso gli animali portasse a proibire il loro utilizzo.