Birra a fiumi, ma anche pioggia a fiumi: 184° Oktoberfest al via con misure di sicurezza antiterrorismo rafforzate [GALLERY]

Sono attesi 6 milioni di visitatori: al via il tradizionale Oktoberfest sul quale quest'anno più che mai incombe l'ombra del terrorismo

L’Oktoberfest, la tradizionale festa della birra giunta alla 184esima edizione, è iniziata oggi a Monaco di Baviera sotto una pioggia battente e con misure di sicurezza rafforzate. Sono attesi 6 milioni di visitatori i quali disporranno di una app che indicherà loro il tendone più vicino con posti a sedere liberi, ma anche di ritrovare gli amici persi. La tenda più spaziosa ha una capacità di 10.000 posti a sedere. Per un boccale di birra da un litro il costo è di 10,95 euro, vale a dire 25 centesimi in più dell’anno scorso, quando ne erano stati venduti 6,6 milioni. Per l’Oktoberfest, però, si temono attacchi terroristici: vietati gli zaini, 650 agenti della sicurezza ai controlli agli ingressi, videocamere di sorveglianza, allarmi sonori e altoparlanti per diffondere eventuali messaggi di allarme in tre lingue: tedesco, inglese e bavarese.