California, diga Oroville: le autorità ignorarono l’allerta nel 2005 [GALLERY]

Le autorità federali e dello stato della California già nel 2005 furono messe in guardia sul pericolo che poteva rappresentare la diga di Oroville, tuttavia gli avvertimenti furono ignorati

Le autorità federali e dello stato della California già nel 2005 furono messe in guardia sul pericolo che poteva rappresentare la diga di Oroville, tuttavia gli avvertimenti furono ignorati. In particolare, secondo quanto riferiscono i media americani, si fece presente che il canale di scolo di emergenza non era un vero e proprio ‘sfioratore’ (come si chiama in gergo tecnico), piuttosto una diga più piccola di ritenuta delle acque che poi riversa lungo un versante sterrato. In caso di allagamenti, quindi, non sarebbe stato in grado di contenere l’acqua. Tuttavia per la messa in sicurezza ci sarebbero voluti milioni di dollari e all’epoca nessuno volle farsi carico della spesa.