A Copenaghen il 1° inceneritore su cui sciare e fare trekking [GALLERY]

Ideato dallo studio danese BIG, l’Amage Resource Center di Copenaghen è il primo inceneritore di rifiuti in cui sciare e praticare trekking. Ecco le sue caratteristiche

Lo studio danese BIG (Bjarke Ingels Group) è l’autore di Amage Resource Center, un impianto unico al mondo per la produzione di energia elettrica e per il teleriscaldamento delle case partendo dal riciclo dei rifiuti. Dotato di 3 piste da sci, percorse trekking, parete attrezzata per il climbing, prati per passeggiare e per il pic- nic, aree sosta, bar/rifugio sulla sommità, costruito alle porte di Copenaghen, l’inceneritore sostituirà la vecchia centrale elettrica di Amagerforbraending, puntando, oltretutto, a diventare il centro sportivo più grande della Danimarca.

SCIL’ingegnoso progetto di Bjarke Ingels, architetto dalla fantasia galoppante e dal cuore verde, collezionista di molti successi nell’ambito della bioedilizia, brucerà rifiuti organici per il teleriscaldamento di 160.000 abitazioni, fornendo energia elettrica a 62.000 utenze. Ben accettato dalla popolazione locale, rappresenterà uno degli impianti più energeticamente efficienti d’Europa per capacità di trattamento dei rifiuti ed il suo sguardo attento al rispetto ambientale, puntando anche alla riqualificazione dell’area periferica circostante. Quando dalla cima si leverà uno sbuffo di fumo, di certo non passerà inosservato grazie a potenti luci colorate.