Corciano: in Umbria uno dei borghi più belli d’Italia [GALLERY]

Situato in Umbria, Corciano rientra a pieno titolo tra i borghi più belli d’Italia. Ecco cosa regala ai suoi visitatori

Tra i borghi più belli d’Italia non possiamo non menzionare Corciano, in Umbria. Parliamo di un borgo dominato da un maestoso castello medievale, circondato da una ben definita cerchia muraria, nel bel mezzo di un paesaggio incantevole, dove uliveti e vigne terrazzate creano un suggestivo gioco di colori e di forme, a volte geometriche, che vanno a caratterizzare i colli sui quali si trova Corciano. Cosa visitare? Le porte di accesso al borgo (Porta Santa Maria e Porta San Francesco), sino al centro storico, un suggestivo dedalo di vicoli, scalinate e ripide salite, case in pietra calcarea e travertino, balconi fioriti. Tra gli edifici religiosi: la Chiesa di Santa Maria Assunta che racchiude due capolavori: l’Assunta del Perugino e il Gonfalone, opera di Benedetto Bonfigli; la Chiesa di San Cristoforo col suo Museo dell’Arte Sacra e col Museo della Casa Contadina, il Museo Paleontologico nel Palazo Municipale, dimora, un tempo, dei duchi della Corgna. Ed ancora: la duecentesca Torre Comunale, il Palazzo del Capitano del Popolo, il Palazzo dei Priori e della Mercanzia. Se adorate i paesaggi bucolici, un consiglio: percorrere il viale alberato panoramico noto come “Sentiero dei mandorli” e non ve ne pentirete! Tra i piatti tipici di Corciano troviamo la minestra con il battuto; una minestra di verdure alla quale viene aggiunto un osso di prosciutto e il “battuto” di lardo. Il tutto impreziosito dall’aggiunta di maggiorana e aglio. Sapori forti di una cucina che poggia sui pilastri della più ricca semplicità.Inoltre, non perdete l’occasione di assaggiare l’ottimo pane locale. Qui a Corciano la panificazione è una vera e propria arte… ecco perché il borgo è conosciuto anche come “città del pane”!