Ecco i resti dell’aereo precipitato in Colombia: 75 vittime e 6 sopravvissuti [GALLERY]

Il presidente della Colombia, Juan Manuel Santos, afferma che il suo Paese è a lutto a seguito dello schianto dell’aereo su cui viaggiava la squadra di calcio brasiliana Chapecoense, e conferma che i sopravvissuti sono sei. “Una tragedia ci addolora. Siamo rammaricati per l’incidente dell’aereo che trasportava la Chapecoense. Solidarietà con la famiglia delle vittime e con il Brasile“, ha scritto su Twitter Santos, spiegando poi che il direttore dell’unità nazionale per la gestione del rischio disastri (Ungrd), Carlos Ivan Marquez, gli ha confermato che “ci sono sei sopravvissuti“. “Speriamo che siano di più“, ha aggiunto. A bordo viaggiavano 81 persone, di cui 72 passeggeri e nove membri dell’equipaggio: inizialmente il comandante regionale della polizia, Jose Gerardo Acevedo, aveva riferito di 76 morti e cinque sopravvissuti; ma con questo ritrovamento di un sesto sopravvissuto il bilancio diventa di 75 morti e sei sopravvissuti.

I sei sopravvissuti sono: la hostess Ximena Suarez, il tecnico Erwin Tumiri; i calciatori del Chapecoense Alan Ruschel, Jackson Follmann e Helio Zampier; il giornalista Rafael Valmorbida.