Ecco le mini case sull’albero dell’artista Jedediah Coreyn Voltz [FOTO]

Realizzate dall’artista Jedediah Coreyn Voltz, le mini case sull’albero realizzate con materiali di riciclo creano atmosfere fiabesche per i nostalgici della vita all’aria aperta, a diretto contatto con la natura

Sono sempre più numerosi coloro che, desiderando evadere dalla frenetica vita quotidiana, desidererebbero rifugiarsi in una casa sull’albero, a diretto contatto con la natura. Pensando proprio a loro l’artista di Los Angeles Jedediah Coreyn Voltz ha realizzato delle sbalorditive miniature di case sull’albero. Si tratta di casette, avvolte attorno a semplici piante grasse, cactus o bonsai, realizzate con materiali di recupero: pezzi di legno di balsa o tiglio, scampoli di seta e altri tessuti, piccole pietre semi preziose dalle forme più suggestive.

Il risultato, ottenuto sfruttando il suo tempo libero, è a dir poco fiabesco: mini case sull’albero circondate da piante che crescono intorno a loro.  A popolare questi mondi immaginari: ceramiche fatte a mano, tappeti di seta, mobili, sculture, dipinti e pietre semi preziose (occhio di tigre, quarzo, ametista ecc.). Jedediah Coreyn Voltz infonde parte del suo amore per la geologia nelle sue creazioni. Sinora l’artista ha prodotto circa 25 piccoli habitat tra cui piccole torri di guardia immerse nelle foreste, piattaforme meditative sulla cima degli alberi, giganteschi mulini a vento e ruote idrauliche.