Esplosione a Parigi, si aggrava il bilancio: 4 morti, due sono pompieri, ferito anche un inviato di Agorà [FOTO]

Si aggrava il bilancio dell'esplosione verificatasi a Parigi stamani. Sono 4 i mortI, 8 feriti in modo grave e 24 lievi. Coinvolto anche un inviato di Agorà

Si aggrava il bilancio dell’esplosione verificatasi a Parigi stamani. Sono 4 i morti: due pompieri e due civili sono infatti deceduti nell’esplosione. Lo ha annunciato il ministro dell’Interno, Christophe Castaner.

Oltre ai 4 morti ci sono 8 feriti in modo grave e 24 in modo lieve. Lo ha annunciato il ministro dell’Interno, Christophe Castaner. I pompieri, ha spiegato, “sono intervenuti alle 8.30 del mattino per un forte odore di gas. Mentre l’intervento era in corso si è verificata l’esplosione”.

Anche un inviato di Agorà, Matteo Barzini, è rimasto ferito a seguito dell’esplosione avvenuta in un panificio a Parigi. Lo riferisce all’ANSA la conduttrice del programma, Serena Bortone, spiegando che il giornalista si trovava nella propria stanza di albergo, nella zona del panificio, che è stata investita in pieno dall’esplosione.

“E’ stato colpito ad una gamba per fortuna in maniera non grave – riferisce la conduttrice – E’ stato portato in ospedale dove gli sono stati applicati alcuni punti di sutura. Siamo in contatto con lui e ci aggiorna minuto per minuto. Ha dimostrato grande professionalità, perché, appena successo il fatto, ha subito preso in mano la telecamera ed ha iniziato a girare le riprese nonostante la ferita”. 

Una delle vittime è una cittadina spagnola, secondo quanto rendono noto la Prefettura e fonti del ministero degli Esteri spagnolo citate da El Pais. La vittima, scrive il quotidiano, si trovava dentro uno degli hotel vicino alla panetteria. Tra i 37 feriti, riferisce sempre il ministero degli Esteri, ci sarebbe anche un altro spagnolo, ma le sue condizioni non sarebbero gravi.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...