Prima giornata dell’Esposizione Internazionale Felina di Padova: ecco il vincitore e la immagini degli esemplari in gara

Un british di Cremona è il gatto più premiato in Fiera a Padova: secondo premio a Roma, terzo a Mestre

Fuzzy Hunter Cherry Land (in foto col proprietario) un British di 16 mesi di età di Marco Piazzi da Cremona è il gatto più bello della prima delle due giornate dell’Esposizione Internazionale Felina di Padova in svolgimento fino a domenica 20 gennaio alla Fiera di Padova. Secondo il Persiano Dolceamore Bounty di proprietà di Barbara Ciamarra da Roma e terzo il Maine Coon Gic Edenfelix Boris di Emma Ippolito da Mestre (Ve).

Il vincitore assoluto si è anche aggiudicato il premio della Speciale British.

Sono circa 500 i mici in gara nel concorso di bellezza organizzato dal Movimento Azzurro (ecosezione veronese dell’associazione di protezione ambientale), sotto l’egida dell’ENFI (Ente Nazionale Felinotecnica Italiana).

A valutarli sono stati chiamati i giudici internazionali Tomoko Vlach del Giappone,
Kurt Vlach dell’Austria, Fabrice Calmes della Francia, Albert Kurkowski della Polonia,
e l’allievo giudice Chiara De Luca. I gatti di domenica arrivano da tutta Italia, portati da allevatori di Esotici, Persiani, Scottish Fold, Scottish Straight, British, Blu di Russia, Sacro di Birmania. Oltre a queste razze sono presenti: il “chiacchierone” americano Snowshoe (incrocio tra Siamese e American Shorthair bicolore) dalle zampette bianche e dagli occhi blu intenso, i gatti del Bengala imparentati con il leopardo asiatico, i giganteschi Maine Coon statunitensi e i canadesi gatti nudi Sphinx ispiratori del personaggio E.T., i russi Kurilian Bobtail(dell’omonimo arcipelago) a pelo lungo e corto che presentano la curiosa coda a ponpon, gli americani Ragdoll soprannominati bambole di pezza.

Domenica (dopo le ore 16) il Best in Show premierà gli esemplari che maggiormente si avvicinano agli standard internazionali di ciascuna razza. Il programma prevede inoltre, domenica, due competizioni particolari: lo Speciale Scottish & Highland e lo Speciale Maine Coon.

Il pubblico può accedere al padiglione 15 a partire dalle ore 9,30 prima dell’avvio dei giudizi. Il biglietto è di 12 euro, mentre i bambini fino ai 12 anni (se accompagnati) entrano gratis, come pure soci ENFI, disabili con accompagnatore o con disabilità superiore al 75%, forze dell’ordine in divisa, giornalisti con tesserino. Ridotto a 10 euro per gli over 65. Sempre ai bambini è dedicata La cupola dell’arte, una grande cupola gonfiabile di 50 mq. sotto il quale potranno fermarsi a giocare e colorare utilizzando speciali tempere. A loro disposizione tanti giochi costruttivi per le diverse età. L’iniziativa del laboratorio didattico Disegna e Decora di Padova specializzato in giochi didattici, sarà seguita dall’associazione culturale- artistica H2o bolle di Padova con Alessia Case e Federico Stecca che eseguono anche maxi bolle di sapone dentro le quali fanno entrare i bambini.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...