Indonesia, spettacolari fiamme blu dal vulcano Kawah Ijen incantano i turisti [GALLERY]

Le fiamme di colore blu luminoso hanno raggiunto i 5,5 metri di altezza nel cielo in uno show incredibile

Foto mozzafiato mostrano un cosiddetto “vulcano blu” illuminare i cieli dell’Indonesia mentre dei turisti osservano incantati. Le immagini stupefacenti mostrano il vulcano Kawah Ijen nella città di Java, in Indonesia, emettere fiamme di colore blu luminoso a 5,5 metri di altezza nel cielo in uno show incredibile.

Secondo gli esperti, il bagliore blu non deriva dalla lava, che è simile come colore alla maggior parte dei vulcani, ma dal gas emesso dalla montagna. C’è una grande quantità di gas sulfureo nel Kawah Ijen che, quando viene esposto all’ossigeno nell’aria e innescato dalla lava, assume un fantastico colore blu. Il complesso vulcanico ha alcuni dei più alti livelli di zolfo nel mondo.

A differenza dei vulcani regolari che brillano di lava rossa, le fiamme blu del Kawah Ijen possono essere osservate solo di notte. Gli scatti spettacolari sono stati realizzati dall’organizzatore di viaggi Donny Nugraha Pratama, 32 anni, di Tangerang, Indonesia.

Il 32enne ha dichiarato: “Kawah Ijen è uno dei pochi vulcani blu nel mondo, mentre il resto si trova in Islanda. Mi piace viaggiare e porto sempre la mia fotocamera con me perché catturare questi momenti mi rende felice. Quando vedo il momento, non mi lascio sfuggire l’occasione. Le persone spesso mi chiedono come faccia a fare queste foto ma se ami quello che hai e quello che fai è facile”.

Kawah Ijen ospita anche miniere di zolfo dove minatori rischiano le loro vite per estrarre rocce sulfuree. Queste si formano quando le fiamme blu svaniscono, il gas si raffredda ed entrambi si combinano con la lava per formare roccia solidificata. Quest’ultima viene usata nelle industrie chimiche e alimentari.

I turisti hanno compiuto una scalata di due ore per poter osservare questo spettacolo da vicino e, a giudicare dalle immagini della gallery a corredo dell’articolo, ne è valsa davvero la pena.