Foresta blu di Hallerbos: tra giochi cromatici e natura incontaminata [GALLERY]

La foresta blu di Hallerbos deve il suo nome alla fioritura dei giacinti. Ecco cosa regala a curiosi e visitatori

Siamo in Belgio, nel comune di Halle, nella regione del Brabante, a 15 km da Bruxelles. E’ qui che sorge la cosidetta foresta blu di Hallerbos, così chiamata per via del suo manto colorato. Isuoi 552 ettari, infatti, in primavera si ricoprono di un tappeto di giacinti dalle sfumature dal turchese al violetto, dal blu scuro all’azzurro che attirano migliaia di visitatori per uno spettacolo naturale da togliere il fiato.
La foresta è costituita principalmente da faggi, ma non mancano querce, aceri, tigli. L’appuntamento per vivere questa magnifica fioritura primaverile va dalla seconda metà di aprile ai primi giorni di maggio.
Vari sono i percorsi per ammirarla a pieno, da fare a piedi, in bici o a cavallo, immersi nella natura più incontaminata, tra cervi, lepri, volpi, scoiattoli e 105 specie di uccelli.
Tantissimi i curiosi e i fotografi che, sin dalle prime ore del mattino, si appostano alla ricerca della luce perfetta per immortalare lo spettacolo della fioritura.