Meteo Web

Il tifone Koppu provoca 14 morti nelle Filippine: oltre 20mila persone sfollate [FOTO]

Sono oltre 20mila le persone che hanno dovuto lasciare le loro case dopo il passaggio del tifone Koppu con venti a 120/150 km orari

E’ salito ad almeno 14 morti il bilancio delle vittime del tifone Koppu che ha devastato ieri il nord delle Filippine. Tra le vittime anche sette persone annegate nel naufragio di un’imbarcazione a largo di Iloilo city. Altre 32 persone che erano a bordo sono state tratte in salvo, mentre due sono ancora disperse. Tre persone sono morte per la caduta di alberi nella provincia di Nueva Ecija, un uomo è stato sepolto da una frana nella provincia di Benguet e un altro è rimasto fulminato in quella di Tarlac. Sono oltre 20mila le persone che hanno dovuto lasciare le loro case dopo il passaggio del tifone con venti a 120/150 km orari. Piogge e frane hanno causato diverse inondazioni nella regione delle risaie di Nuova Ecija, dove molti abitanti hanno cercato rifugio sui tetti e sono stati soccorsi dagli elicotteri. Tante persone hanno fatto ricorso a twitter per chiedere aiuto.