Incendi in California: il bilancio delle vittime sale a 31, oltre 450 i dispersi [GALLERY]

E’ salito ad almeno 31 il bilancio delle vittime degli incendi stanno devastando il nord della California, principalmente otto contee tra cui Napa e Sonoma: lo hanno reso noto lo autorità locali.

Non siamo nemmeno vicini alla fine di questa emergenza“, ha dichiarato il direttore dei Servizi di Emergenza.

Sono ancora 21 i roghi attivi con scarso contenimento, e le condizioni meteo non aiutato le migliaia di vigili del fuoco al lavoro contro le fiamme.

L’unica buona notizia è che stanno giungendo rinforzi da tutto lo stato e da tutto il paese“, ha spiegato il governatore della Contea di Napa Fire e ciò “ci sta aiutando a contenere le fiamme in alcune aree“.

Le fiamme hanno distrutto in totale più di 77.000 ettari. Uno dei roghi più preoccupante è quello di Tubbs, che nelle ultime ore è cresciuto tanto da coinvolgere 14mila ettari nella contea di Napa. I vigili del fuoco, speranzosi, hanno comunicato che l’incendio è controllato al 10%.

Le contee di Sonoma e Napa, conosciute in tutto il mondo per essere un territorio di vigneti con vino di grande qualità, sono le due delle zone più colpite. Il fuoco ha raggiunto alcune zone di Santa Rosa, una città di 175.000 che si trova a circa 90 miglia a nord di San Francisco.