Tragico incidente in Indonesia: si schianta aereo di linea, 190 persone a bordo [GALLERY]

Un aereo di linea della compagnia Lion Air si è schiantato in mare pochi minuti dopo il decollo, dalla periferia di Giacarta, in Indonesia.
Un portavoce dell’agenzia di ricerca e soccorso indonesiana ha spiegato che il volo JT610 ha perso i contatti con i controllori di volo appena 13 minuti dopo il decollo: proprio in quel momento l’equipaggio di un’imbarcazione che lasciava il porto di Giacarta ha visto l’aereo inabissarsi in mare.
Il velivolo, un Boeing 737 Max 8, trasportava in tutto 181 passeggeri, oltre ai 2 piloti e a 7 membri dell’equipaggio.
Al momento non si hanno notizie di sopravvissuti.
L’agenzia indonesiana per la gestione dei disastri Bnpb ha pubblicato foto di detriti tra cui smartphone, libri, borse e parti della fusoliera dell’aereo raccolti dalle navi di ricerca e soccorso che si sono riversate nell’area. La Bnpb ha specificato che sul volo erano presenti anche tre bambini.

Il ministero dei Trasporti indonesiano ha confermato che l’aereo si è schiantato 13 minuti dopo il decollo dalla capitale, avvenuto intorno alle 06:20. I dati del sito di monitoraggio aereo FlightAware mostrano che il velivolo aveva raggiunto un’altitudine di soli 5.200 piedi (1.580 metri).
Il Boeing 737 MAX 8 aveva solamente due mesi di vita e aveva completato appena 800 ore di volo.

Si tratta del peggior disastro aereo in Indonesia da quando un volo AirAsia da Surabaya a Singapore è precipitato in mare nel dicembre 2014, provocando la morte delle 162 persone a bordo.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...