La devastazione dell’uragano Irma è visibile dallo spazio: il verde delle Isole Vergini e di Barbuda diventa marrone [GALLERY]

Il verde brillante delle Isole Vergini e dell’isola di Barbuda trasformato in marrone dal passaggio dell’uragano Irma: è quanto si osserva dallo spazio, grazie alle immagini catturate dal satellite Landsat 8 della NASA prima e dopo il passaggio del ciclone.

Nelle Isole Vergini la variazione di colore osservabile dalle foto scattate il 25 agosto e il 10 settembre, può essere stato causato o dal passaggio dei forti venti di Irma, che possono avere distrutto la vegetazione delle isole, o dal sale spruzzato dall’uragano, che può aver coperto ed essiccato le foglie sugli alberi.

La distruzione è ben visibile anche nelle immagini scattate dai satelliti sull’isola di Barbuda, catturate il 21 agosto e l’8 settembre.

Meno danneggiata sembra Antigua, che  pare aver subito meno danni.