Le 10 piscine naturali dove tuffarsi almeno una volta nella vita [FOTO]

La loro acqua è cristallina e sono immerse nella vegetazione e nella natura incontaminata: sono alcune delle piscine naturali sparse nel mondo, fra i più bei spettacoli della natura

Nel mondo, nonostante la mano dell’uomo abbia irrimediabilmente urbanizzato gran parte dei territori, spesso deturpando la natura che incontrava nel suo cammino di civilizzazione,  esistono ancora dei posti incontaminati la cui bellezza è da mozzare il fiato: alcuni di questi luoghi sono le piscine naturali sparse nei paesi del mondo, la maggior parte dele quali fa parte di parchi e riserve naturali protette. Le immagini a corredo dell’articolo faranno letteralmente sognare tutti coloro che le osserveranno. Acque cristalline, vegetazione rigogliosa, insomma natura allo stato puro. Eccone di seguito quelle più belle:

La Grotta della Poesia a Roca vecchia in Salento, nella Regione Puglia, Italia. Una conca d’acqua che sorge fra numerose cavità carsiche, distanti l’una dall’altra a circa 60 m. Lo scenario è dei più belli, e purtroppo in questi ultimi anni il sito naturale sta accusando lo stress da turismo massiccio: sono in centinaia infatti i turisti che affollano la piscina naturale e i flussi continui spesso accellerano il meccanismo di erosione delle rocce.

Ed ancora Las Grietas, a Puerto Ayora in Ecuador, la Piscina Naturale del Parco Archeologico Ik Kil, a  Chichen Itza, Messico. Le immagini a corredo dell’articolo mostrano poi la spettacolare laguna blu, conosciuta come Blue Lagoon, in Islanda, le cui acque calde e sulfuree regalano un’esperienza termale unica.  To Sua Ocean Trench situata nel villaggio di   Lotofaga nella costa Sud di Upolu in Samoa Most; le sue origini sono vulcaniche, il sito è stato creato infatti dalla lava vulcanica, le rocce si stagliano dalla superficie dell’acqua per circa 30 metri.

The Nanda Blue Hole (noto anche come Jackie’s Blue Hole o Jacquie’s Blue Hole) nell’Isola di Espiritu Santo a Vanuatu. La  Piscina delle fate nell’Isola di Skye, Scozia, ed ancora Gunlom Plunge Pool a Jabiru nel Nord dell’Australia.  Nel Parco Nazionale di Isalo, in Madagascar, sorge fra la vegetazione rigogliosa e le rocce scoscese un angolo di paradiso: una conca di acqua cristallina nel quale potersi tuffare. Infine, la Piscina naturale a Noord in Aruba nel National Park of Arikok.