Maltempo al Sud, nubifragi e tornado per un rarissimo ciclone tropicale sul mar Jonio: “nessun precedente a Giugno, è uno sconvolgimento climatico”

Maltempo al Sud, piogge torrenziali in Puglia e tornado in Sicilia. Allerta anche in Calabria per un ciclone tropicale sul mar Jonio, non era mai successo prima a Giugno

Continua ad imperversare il maltempo al Sud Italia con un clima assolutamente anomalo per il periodo: le temperature sono tipiche dell’autunno inoltrato, tra Puglia e Basilicata abbiamo valori fermi addirittura a +16/+17°C in pieno giorno dopo che all’alba le minime sono piombate in basso un po’ ovunque dalla Romagna alla Sicilia con +10°C a L’Aquila, Imola e Avezzano, +13°C a Caltanissetta, Latina e Frosinone. Sta diluviando in Puglia, dove sono caduti ben 105mm di pioggia ad Alessano, 60mm a Leuca, 59mm a Putignano, 51mm a Castrignano de’ Greci, 50mm a Bari, 49mm a Martina Franca, 42mm a Noci e Palo del Colle, 26mm a Novoli, 24mm a Castellana Grotte, 23mm a Valenzano e Cassano delle Murge, 19mm a Taranto e Molfetta. Maltempo anche in Basilicata, Calabria e Sicilia dove stamattina un grosso tornado ha interessato le acque di Erice.

Questi fenomeni di maltempo sono provocati da un fenomeno rarissimo: un ciclone tropicale nel mar Jonio. Le caratteristiche tropicali sono state confermate ufficialmente dal NOAA (vedi immagine nella gallery a corredo dell’articolo) sin dal pomeriggio di ieri. I cicloni tropicali sono molto rari nel Mediterraneo, e quelle poche volte che se ne forma qualcuno succede ad autunno inoltrato, tra Ottobre e Dicembre. Un evento del genere a inizio estate, addirittura a Giugno, non ha precedenti storici e dipende dalla grande anomalia di questa stagione, in cui ha fatto molto caldo in primavera (Aprile e Maggio) e adesso è arrivato un freddo anomalo proprio sulle Regioni meridionali nella parte finale del mese di Giugno. Si tratta di un vero e proprio sconvolgimento climatico: viviamo un periodo freddo e piovoso che si trascina ormai da oltre due settimane, con in alcuni casi addirittura 10 giorni di pioggia al Sud sugli ultimi 13 e accumuli pluviometrici che superano i 250mm in molte località. Dall’incubo siccità dell’estate 2017, a un 2018 in cui l’estate per adesso c’è stata soltanto … in primavera!

Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: