Maltempo: l’Arno in piena comincia a fare paura anche a Firenze [GALLERY]

L’Arno in piena, dopo una notte di nubifragi, comincia a fare paura, con i livelli in crescita anche nel tratta della città di Firenze. Al momento i livelli di piena del fiume Arno sono in innalzamento superando la seconda soglia di riferimento all’idrometro di Figline Valdarno (Firenze), mentre stanno raggiungendo la seconda soglia all’idrometro della Nave a Rovezzano (Firenze). E’ stata aperta la sala del servizio di piena della Regione Toscana presso la sala operativa della protezione civile della Città Metropolitana di Firenze. Al momento sono segnalati allagamenti diffusi nelle aree golenali e per fenomeno di rigurgito fognario e del reticolo minore nelle aree del Valdarno Superiore. Il Centro Funzionale della Regione Toscana ha esteso l’allerta meteo codice arancione valida per tutto il giorno di oggi fino alle ore 16 di lunedì 7 novembre per rischio idraulico reticolo principale zona Valdarno Superiore, Firenze, Valdarno Inferiore. Su tutte le altre aree della Città Metropolitana di Firenze, criticità codice giallo fino alle ore 8.00 di lunedì per rischio idrogeologico-idraulico sul reticolo minore e rischio idraulico sul reticolo principale.