Maltempo Malta: un violento acquazzone devasta la spiaggia della famosa Balluta Bay [GALLERY]

La forte pioggia di stamattina ha devastato la famosa Balluta Bay: gran parte della sabbia reintegrata di recente è stata trasportata in mare

La forte pioggia che ha colpito le isole maltesi nella mattinata di oggi, 21 settembre, ha devastato la famosa Balluta Bay, dove gran parte della sabbia reintegrata di recente è stata trasportata in mare. Le immagini scattate poco dopo il potente acquazzone di questa mattina fanno vedere come la pioggia abbia lasciato ampi canali nella sabbia. La parte posteriore della spiaggia sembra essere l’area più colpita. Sembrerebbe che la sabbia sia stata portata via dall’acqua che sgorgava da diversi tombini che “scaricavano” sulle scale sulla parte posteriore della spiaggia.

Il progetto di reintegrazione della sabbia è stato contrassegnato da una serie di incidenti. Le persone inizialmente si lamentavano del fatto che la sabbia, che è stata dragata dal fondo della baia, non sembrasse naturale, soprattutto lungo il bagnasciuga. Poi, appena un giorno dopo il completamento del progetto, un liquido nero è sceso giù per gli scalini fino a raggiungere la sabbia. Negli ultimi tempi, le arcate su entrambi i lati della spiaggia sono state chiuse per riparazioni dopo la scoperta di profonde fratture nelle strutture e in diverse aree ora si può notare la rete metallica.