Maltempo, lo Scirocco flagella l’Italia nella notte: Centro/Nord sott’acqua, +16°C tra Molise e Puglia [LIVE]

Maltempo, emergenza per le piogge torrenziali che continuano a colpire il Centro/Nord: picchi di oltre 450mm in Friuli Venezia Giulia, fiumi ai limiti degli argini tra Emilia Romagna e Toscana. Caldo anomalo al Sud

Lo scirocco continua a flagellare l’Italia nella notte del Weekend della Candelora: imperversa il maltempo su tutto il Centro/Nord con piogge torrenziali da Trieste a Roma. Forti temporali stanno colpendo il Friuli Venezia Giulia, pesanti gli allagamenti che si registrano a Trieste. Oltre 450mm sulle Alpi al confine con la Slovenia, dove nevica soltanto oltre i 1.500 metri di quota. Le temperature sono elevate in tutto il Paese, ma nel basso Adriatico è una notte quasi estiva con temperature che a pochi minuti dall’una sono addirittura di +16°C a Brindisi e Vieste, +15°C a Bari, Lecce, Taranto, Barletta e Termoli. Sono dati impressionanti, dieci gradi oltre la media del periodo. Al Sud il maltempo arriverà nei primi giorni della prossima settimana e in modo particolare tra Lunedì e Martedì con forti venti e piogge torrenziali nelle aree joniche (soprattutto in Calabria e Sicilia).

Ma al momento è molto più preoccupante la situazione dei corsi d’acqua del Centro/Nord, ovunque ai limiti degli argini. Criticità soprattutto in Emilia Romagna, ma anche in Toscana e Friuli Venezia Giulia c’è grande apprensione. Continuerà a piovere anche Domenica e tutti i fiumi continueranno ad ingrossarsi considerevolmente. La protezione civile, mobilitata per l’occasione con assetto da Unità di Crisi, è al lavoro sul territorio per prevenire situazioni gravi. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale:

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per iPhone e iPad: click qui per scaricarla dall’App Store

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per tutti i dispositivi Android: click qui per scaricarla da Google Play

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...